Casa de las Cabezas di Cordova

Casa de las Cabezas di Cordova

Il modo migliore per scoprire il volto medievale di Cordova è visitare la Casa de las Cabezas, che fu casa di ebrei e musulmani durante quest'epoca. Scopri i suoi cortili e consulta prezzi, orari e altro. 

Cordova medievale

Visitare la Casa de las Cabezas significa fare un viaggio nel tempo. Questa antica residenza ospita vestigia romane, ebraiche e arabe, prova dell'importanza storica di uno degli edifici più affascinanti della città. 

Nel seminterrato della Casa de las Cabezas si possono trovare le stalle, gli attrezzi usati per l'allevamento e persino una cisterna originale di epoca romana. Si pensa che, secoli dopo, gli ebrei che vissero in questa casa utilizzassero la vasca per i loro rituali purificatori, cosa non conforme ai rigidi valori dell'epoca.

Alla fine del XV secolo, il pettegolezzo che la Casa de las Cabezas potesse fungere da sinagoga si diffuse in tutta Cordova, giungendo all'attenzione dell'Inquisizione, la quale proclamò il più grande autodafé della storia, e condannò al rogo più di cento ebrei convertiti che frequentavano la casa. 

Seguendo il tracciato originale della casa, si arriva a diverse stanze. Il salone, lo studio, la cucina e le camere da letto sono decorate in puro stile medievale. 

Ma la parte migliore della Casa de las Cabezas sono i suoi quattro cortili e il famoso “callejón de los siete arquillos”, scenario di una delle storie più celebri di Cordova. 

La leggenda dei sette infanti di Lara

Nel X secolo, il consigliere del califfo, Almanzor, tenne prigioniero in questa casa Gonzalo Gustioz, padre dei sette infanti di Lara, inviato a Cordova con l'inganno dal cognato Rodrigo Velázquez. Quest'ultimo fece arruolare i nipoti in un'incursione contro i musulmani tendendo loro un'imboscata, durante la quale i fratelli furono uccisi e decapitati. 

Secondo la leggenda, le teste furono inviate a Cordova e appese dai sette archi del "callejón de los sietes arquillos", dove Gonzalo Gustioz dovette contemplare addolorato le teste dei suoi sette figli.

Orario

Tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00.

Prezzo

Adulti: 5 (5,50US$)
Minori di 10 anni: ingresso gratuito.

Trasporto

Autobus: linee 1, 3, 7 e 12.