Sinagoga di Cordova

Sinagoga di Cordova

Una delle tre sinagoghe anteriori al XV secolo conservate in Spagna è la Sinagoga di Cordova, un tempio ubicato nel cuore della judería che riflette l'importanza di questa comunità nella storia della città e la sua convivenza con altre culture.

In Spagna ci sono solo tre sinagoghe anteriori all'espulsione degli ebrei nel 1492: Santa María la Blanca e la Sinagoga del Tránsito, entrambe a Toledo, e la Sinagoga di Cordova. Quest'ultima data 1315, ed è un tempio ebraico con decorazioni mudéjar. 

La Cordova ebraica

Gli ebrei abitarono Cordova fin dall'epoca romana, dove godevano di libertà di culto. Durante la tappa musulmana, gli ebrei vissero in pace con altre culture e andavano in sinagoga per pregare liberamente. 

La sinagoga era un luogo di culto e di insegnamento, dove i rabbini interpretavano le sacre scritture e insegnavano ai più giovani i precetti del giudaismo. 

Dopo la loro espulsione, alla fine del XV secolo, la maggior parte dei suoi templi furono distrutti, ad eccezione dell'attuale Sinagoga di Cordova, che divenne un ospedale per malati di rabbia, come eremo e come scuola. 

Interni della Sinagoga di Cordova

La sinagoga si trova in piena judería, di fronte alla Casa di Sefarad, e simboleggia il passaggio degli ebrei prima che i Re Cattolici autorizzassero la loro espulsione nel 1492. L'accesso al tempio è un piccolo cortile di 25 m2 che comunica direttamente con la sala della preghiera.   

Gli interni della sinagoga di Cordova sono in netto contrasto con i suoi esterni sobri e semplici. La decorazione più curata si trova sulla parete sud, adornata con tre archi con disegni geometrici e iscrizioni di salmi. Qui, si trova la tribuna delle donne, una galleria dedicata al culto femminile sovrastata da archi che comunica con la sala della preghiera principale. 

Sulla parete occidentale, troviamo l'arco polilobato più affascinante della sinagoga. Nel centro vi è una croce dipinta circondata da decorazioni in gesso tipiche dell'arte mudéjar.

Orario

Da martedì a sabato: dalle 9:00 alle 21.00.
Domenica e festivi: dalle 9:00 alle 15:00.

Prezzo

Cittadini dell'Unione Europea: ingresso gratuito.
Cittadini di altri paesi: 0,30 (0,40US$)

Trasporto

Autobus: linee 2, 3 5, 6, 7, 9 e 16.