Palazzo dei Marchesi di Viana

Palazzo dei Marchesi di Viana

Il Palacio de Viana fu dichiarato Monumento Storico Artistico Nazionale nel 1981 grazie ai suoi cinque secoli di storia e ai suoi incredibili cortili cordovesi. Scopri cosa vedere nel palazzo più famoso di Cordova

In pieno quartiere di Santa Marina si trova uno degli edifici più interessanti della città califfale e uno dei suoi monumenti più visitati: il Palacio de Viana. Con più di 6.500 metri quadrati, la maggior parte dei quali dedicati a cortili, giardini e spazi aperti, questa lussuosa residenza è un riflesso della storia di Cordova e dello sfarzo della sua nobiltà. 

Storia

La storia del Palacio de Viana risale al XIV secolo, quando era conosciuto con il nome di Palacio de las Rejas de Don Gome, in onore al suo primo proprietario dell'edificio. Si crede che la facciata principale sia stata disegnata da Juan de Ochoa nel XVI secolo e che negli anni successivi siano stati realizzati dei lavori di ampliamento che diedero luogo alla pianta irregolare che presenta oggi. 

Inoltre, grazie ai resti archeologici ritrovati durante degli scavi recenti, si pensa che il palazzo sia stato un edificio romano.

Nei suoi cinque secoli di storia, il palazzo è passato tra le mani di 18 famiglie nobiliari. Tra i suoi proprietari più importanti, troviamo i Marchesi di Villaseca e i Marchesi di Viana, che vissero lì fino al 1980, quando Sofía Amelia, vedova del terzo marchese di Viana, vendette la proprietà a Cajasur, propietario attuale del Palacio de Viana.  

La struttura del palazzo

Il Palacio de Viana è composto da due piani collegati da una sontuosa scala principale. Al piano terra si trovano le sale dedicate all'accoglienza degli invitati e alle scuderie, mentre al piano di sopra ci sono le camere da letto e gli studi della famiglia di Viana, oltre a numerose gallerie dedicate a vari campi artistici. 

Tra le collezioni più preziose custodite nel Palacio de Viana, spicca la collezione di arazzi fiamminghi, tappeti, porcellane e mobili del XVII secolo. Nell'ala orientale del secondo piano si trova la biblioteca, un autentico tesoro con più di 6.000 volumi storici di grande valore.

Inoltre, i marchesi di Viana conservavano anche una grande quantità di armi da fuoco dell'epoca, possedevano una collezione di ceramica e varie opere di Goya, esposte in un salone del secondo piano. Un autentico museo! 

I cortili del Palacio de Viana

L'attrazione principale del Palacio de Viana sono i suoi 12 cortili, che compongono la collezione di cortili cordovesi più importante della città califfale. Questi spazi all'aria aperta riuniscono in essi l'essenza dell'architettura romana e araba così caratteristica di Cordova.

I dodici cortili sono uniti da gallerie e ospitano una grande quantità di piante aromatiche, agrumi e fontane. Visitare i cortili del Palacio de Viana è un'opportunità perfetta per conoscere l'importanza della vegetazione e dell'acqua nelle case medievali di Cordova.

Inoltre, grazie alla varietà di cortili, è possibile osservare vari stili artistici. Il Patio de las Columnas, il Patio de la Capilla, il Patio de la Alberca o il Patio de los Naranjos sono solo alcuni esempi dei tesori custoditi nel Palacio de Viana.

Un'altra parte molto affascinante del Palacio de Viana è il giardino, il più grande spazio aperto del palazzo. Nei suoi oltre 1.200 metri quadrati è possibile vedere roseti, palme e un leccio secolare.  

Visita guidata

Se volete conoscere più a fondo qesto complesso palaziale, potete prenotare la nostra visita guidata del Palacio de Viana e dei suoi cortili a soli 18 (20,30US$). In questo modo, potrete avere un'idea completa di com'era la vita nel palazzo più famoso di Cordova. 

Orario

Da settembre a giugno:
Da martedì a sabato: dalle 10:00 alle 19:00.
Domenica e festivi: dalle 10:00 alle 15:00.
Da luglio ad agosto:
Da martedì a domenica: dalle 9:00 alle 15:00.
Venerdì e sabato: dalle 10:00 alle 15:00.

Prezzo

Visita completa: 8 (9,10US$)
Visita ai cortili: 5 (5,70US$)
Mercoledì dalle 14:00 alle 17:00: ingresso gratuito ai cortili.

Visita del Palacio de Viana e dei cortili 18